Vivere e abitare da nobili a Palermo tra Seicento e Ottocento

Luisa Chifari, Ciro D'Arpa

Con il termine inventario si definisce la: «Rilevazione, enumerazione e descrizione, capo per capo, di oggetti, documenti e beni, esistenti in un momento determinato, in un dato luogo». Uno strumento, dunque, per soddisfare esigenze contingenti come nel caso degli inventari ereditari che i Branciforti principi di Scordia fecero stilare nell’arco di tre secoli (XVII-XIX) al fine di garantire la trasmissione, di generazione in generazione, dei beni di famiglia.

€ 45.00

Palermo Capitale del Regno

Francesca Spatafora

A chiusura del 2018, anno che ha visto Palermo insignita del titolo di Capitale italiana della Cultura, il Museo Salinas, alludendo nel titolo della mostra a un anno di oltre due secoli fa in cui la città fu “Capitale” del Regno, ha voluto raccontare un periodo storico significativo per la vita dell’istituzione museale cittadina che, proprio in età borbonica, mosse i suoi primi passi confermandosi come il più antico e importante museo pubblico dell’Isola.

€ 55.00

Pubblicazioni

"La stamperia" dell'Ateneo palermitano

Palermo University Press

La Stamperia costituisce per la comunità scientifica di un Ateneo uno strumento necessario per rendere fruibili e disseminare i risultati dei percorsi intrapresi nella didattica e nella ricerca. La Palermo University Press è stata pensata e progettata in quest'ottica, costruendo un progetto editoriale multidisciplinare che ha come punto di forza la produzione dell’oggetto libro di qualità contestualmente all’esplorazione delle nuove frontiere della comunicazione digitale.

Palermo, Steri 2017                                                                                                                                                                                                                           

Fabrizio Micari
Rettore Università di Palermo

Per Pubblicare

La piattaforma di editoria digitale Palermo University Press , articolata al suo interno nelle categorie "Collane", "Atti e Convegni" e "Collane Didattiche" offre allo studioso un servizio innovativo all'interno del panorama accademico e scientifico, grazie alla compresenza di: Qualità, Libertà, Trasparenza, Risonanza ed Equità.